E-commerce, alcuni errori

Al giorno d’oggi in molti pensano che un sito di e-commerce sia facile da realizzarsi e di immediato successo, ma non è proprio così, vediamo alcuni dei più comuni errori in cui il Cliente che commissiona un sito ad un webmaster commette spesso.

Innanzitutto la mancanza di un progetto e di una pianificazione può portare a risultati deleteri, un bravo webmaster deve essere in grado di far comprendere al suo Cliente i tre concetti fondamentali di cosa vuoi fare, come lo vuoi fare e che risultati vuoi ottenere.

Pensare di poter fare concorrenza come ultimi arrivati a siti come Amazon o Ebay, che hanno investito milioni di euro in struttura organizzativa e sono leader del mercato, se pensate che spendendo poche migliaia di euro per il vostro sito di potergli fare concorrenza, vi consiglio vivamente di lasciare perdere.

Probabilmente non vi preoccuperete di fare un’analisi della concorrenza, che magari è online da molto prima di voi, che vende gli stessi prodotti, e non vi curerete del prezzo degli altri, questo inevitabilmente vi porterà ad un fallimento annunciato.

Spesso la qualità delle foto dei prodotti e le descrizioni sono alcuanto discutibili, un buon prodotto fotografato male e descritto anche peggio non si vende on line.

Non avere ben preciso il vostro obiettivo di clientela (target) comporterà una offerta confusionaria e non strutturata in base alle esigenze di un probabile mercato, focalizzatevi sui vostri punti di forza e imparate dai vostri concorrenti.

Naturalmente messo on line il sito di e-commerce non potete dimenticarlo, non rispondere tempestivamente alle richieste o peggio ad un ordine creeranno feedback negativi che sulla rete saranno evidenti e difficilmente rimediabili.

Non avere ben presente le problematiche di SEO (Search Engine Optimization) e SEM (Search engine marketing), non affiancare la nascita di un nuovo sito a forme tradizionale di promozione (TV, radio, giornali), non permetterà il decollo, almeno in tempi ragionevoli, del vostro sito.

Per la realizzazione del sito a livello grafico e semplicità di uso vi rimando ad altro articolo.