Creare un sito di successo

Creare un sito web di successo, la ricetta esatta non esiste, c’è chi vi promette che vi porterà nelle più alte posizioni dei motori di ricerca, c’è chi vi promette migliaia di contatti giornalieri, certo che è possibile, ma costa.

Al giorno d’oggi la navigazione sul web è ad oltre il 70% fatta con dispositivi mobili (tablet e smartphone) e il dato è anche pessimistico.

Quindi la prima cosa che il vostro sito dovrebbe garantire è una completa responsività con qualsiasi dispositivo, oltre ad avere una velocità di caricamento rapida, oggi la gente ha fretta e poca pazienza.

Un sito sovraccarico di foto in alta definizione, colonna sonora di sottofondo, banner automatici, potrà forse piacere al Cliente, ma di certo non al 99% dell’utenza, si può essere più visibili eliminando il non essenziale.

Il Google style, il sito di Google può essere l’esempio più calzante, c’è quello che serve, è dinamico, sempre aggiornato ( i doodle sono divenuti un must mediatico), questo non significa che tutti i siti dovrebbero essere la fotocopia di Google, ma analizzate il vostro sito, se a voi sembra bello ad altri potrà sembrare brutto, la domanda che vi dovete porrè è cosa è inutile sul mio sito, serve la slideshow se non la aggiorno da anni?

La cosa importante è la fruibilità del sito, inutile fare centinaia di pagine senza avere un tasto cerca, inutile avere immagini ad altissima risoluzione che anche con la fibra ottica ci mettono minuti ad essere caricate, inutile e anzi deprecabile un sottofondo musicale.

Ora non penso di aver scritto un manuale, non ho ne le competenze ne le capacità, ma come utente del web da quando è nato, esprimo un’opinione personale.